Il Figlio dell'uomo si è consegnato...

Martedì 25 febbraio 2020 - Settima settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Marco 9, 30-37 - Possa la croce del Signore essere il mio unico orgoglio! Attraverso di essa, il mondo è crocifisso per me e io per il mondo.

Leggi tutto...

Sabato 15 febbraio 2020 - Quinta settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Marco 8, 1-10 - L'uomo non vive solo di pane, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio.

0 : 00

Gesù non è mai insensibile alla sofferenza del suo popolo. Ma nella sua preoccupazione per il bene della sua gente, non agisce da solo sebbene possa farlo. Qui invita i discepoli: "Quanti pani avete?" È compito dei pastori, dei responsabili dell'alimentazione del loro gregge, dei loro protetti. Non hanno pretesti o scuse per sottrarsi a questo dovere, indipendentemente dal numero di coloro che sono sotto la loro responsabilità. Gesù chiede loro solo di fare del loro meglio, non chiede loro l'impossibile. Gesù, nella sua clemenza, sa come perfezionare il poco che gli viene presentato.

D'altra parte, gli amministrati devono rispettare le linee guida organizzative in modo che tutti possano ricevere la loro quota. Ogni comunità umana ha bisogno di regole per vivere in armonia e questo è ancora più vero nella Chiesa.