Gli invitati potrebbero essere in lutto ...?

Sabato 4 luglio 2020 - Tredicesima settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Matteo 9, 14-17 - Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore; Le conosco, e loro mi seguono.

Leggi tutto...

Sabato 30 maggio 2020 - Settima settimana nel periodo pasquale - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Giovanni 21, 20-25 - Vi invierò lo Spirito della verità, dice il Signore; vi condurrà ala verità tutta intera.

{mp3}20200530-evanjely{mp3}

Cari cristiani, questa è la continuazione del passaggio in cui San Pietro ha fatto la sua professione di fede. Pietro, colui che ha osato dire: "Lo sai che ti amo" a Cristo. L'amato discepolo di Gesù non è altro che Giovanni, l'evangelista. Pietro deve aver pensato che la responsabilità che Gesù gli aveva affidato dovesse spettare al discepolo più amato di Gesù. Tuttavia, le parole di Gesù ci incoraggiano a capire che la chiamata di Dio è diversa da persona a persona. Bene, guarda Giovanni, l'apostolo più longevo che poteva vedere l'estensione dell'opera di salvezza di Dio nella nascente Chiesa. L'ultimo libro della Bibbia, il libro dell'Apocalisse di San Giovanni Apostolo è la prova.

Anche noi dobbiamo prepararci e rispondere alla chiamata di Dio. Possa la Pentecoste non essere una festa come qualsiasi altra festa, ma un rinnovamento, da parte dello Spirito Santo, del nostro impegno come discepoli di Cristo. Così, audaci e zelanti come Giovanni, renderemo testimonianza a Cristo usando tutti i nostri talenti e potenzialità per predicare il Vangelo. Amen.