Gli invitati potrebbero essere in lutto ...?

Sabato 4 luglio 2020 - Tredicesima settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Matteo 9, 14-17 - Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore; Le conosco, e loro mi seguono.

Leggi tutto...

Sabato 27 giugno 2020 - Dodicesima settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Matteo 8, 5-17 - Cristo ha preso le nostre sofferenze, ha portato le nostre malattie.

0 : 00

Il culmine di questo Vangelo è la fede del centurione. Quest'ultimo, invitando Gesù a pronunciare una parola di guarigione, si presenta come indegno e crede che la parola di Gesù possa sicuramente guarire, anche a distanza. Coloro che devono avere questa fede sono gli ebrei; poiché sono gli eredi del Regno, come popolo che ha la promessa. Ma questi ultimi rifiutano di riconoscere che è in Gesù che Dio ha visitato il mondo, il Messia atteso. Questo è il motivo per cui Gesù disse: "Gli eredi del Regno saranno scacciati nel buio".

Solo i credenti, come questo centurione, possono sedere al tavolo con Abramo, Isacco e Giacobbe nel Regno dei Cieli.