Qualsiasi pianta che mio padre non ha piantato verrà sradicata

Martedì 04 agosto 2020 - 18a settimana del tempo ordinario - Vangelo di Gesù Cristo secondo San Matteo 15, 1-2. 10-14 - Rabbi, tu sei il Figlio di Dio! Sei il re di Israele! 

Leggi tutto...

Almeno 320.000 famiglie di agricoltori, in otto regioni della parte centro-meridionale del Madagascar, vale a dire: Androy, Anosy, Ihosy, Matsihatra Ambony, Amoron'i Mania, Atsimo Atsinanana e Vatovavy Fitovinany, beneficeranno dell'opportunità del Programma di sviluppo dei settori agricoli inclusivi (DEFIS). È un programma del governo malgascio sotto la supervisione del ministero dell'Agricoltura, del bestiame e della pesca, lanciato il 04 dicembre 2019.

0 : 00

Il miglioramento sostenibile del reddito e della sicurezza alimentare e nutrizionale delle popolazioni rurali vulnerabili è l'obiettivo principale del programma DEFIS, il cui periodo di attuazione dura 10 anni. Il costo totale del programma è di 250 milioni di dollari USA, di cui 117 milioni del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (IFAD) e cofinanziati dallo Stato malgascio, dalla Banca africana di sviluppo, dal Fondo OPEC e beneficiari del programma.

Il programma DEFIS è strutturato attorno a tre componenti ben definite. Innanzitutto, migliorare la produttività e la resilienza dei sistemi di produzione agricola e zootecnica. Quindi lo sviluppo dei settori e infine il sostegno istituzionale e il coordinamento del programma.