♦ La politica di rimboschimento è stata migliorata, dato il valore di "rimboschimento utile e locale", esempio: un bambino che pianta un albero. La superficie totale della piantagione di alberi sarà di oltre 75.000 ettari da gennaio... ♦ Il Ficus pyrifolia è una pianta della famiglia delle "Moraceae", ha un'altezza da 1,5 a 3,5 metri, pianta che cura molte malattie...

♦ La crescita e la diffusione di rifiuti e immondizia è un problema per molte città del Madagascar. Immondizia e immondizia danneggiano l'aspetto della città e l'atmosfera in cui tanti amministratori cittadini cercano soluzioni per controllarla, compreso il comune di Antsirabe ... ♦ Ci sono sette specie di tartarughe marine nel mondo e cinque sono nella regione dell'Oceano Indiano, il Madagascar ha diverse specie, le tartarughe possono riprodursi solo all'età di 30 anni...

Prima del periodo coloniale, le foreste malgasce e naturali esistevano ancora ed erano buone, ma in seguito furono devastate e sostituite da alberi stranieri. Ai vecchi tempi, c'erano pochi incendi boschivi e anche la pratica del taglia e brucia, le piante crescevano e diventavano interdipendenti. Tra gli alberi malgasci: l'orchidea, il mogano rossastro, il jackfruit, il lillà, il panettiere e di in, gli animali sono più vivi...

Cause del degrado ambientale: L'incuria della cultura malgascia, per non parlare solo della foresta, ad esempio "Riserva Bemarivo-Ampasy", in secondo luogo, migrazione non regolamentata e incontrollata, poi le decisioni dello Stato riguardanti lo sfruttamento sono inadeguate e superficiali, e infine la pratica della coltivazione taglia e brucia e del carbone...

Giustizia per lo sviluppo dei deboli

Seguite in video gli auguri di Sua Eminenza il Cardinale Tsarahazana Mons. Désiré. "Se vogliamo essere felici, dobbiamo promuovere la giustizia", ha detto monsignor Désiré Tsarahazana durante la presentazione degli auguri per il popolo malgascio. Dio ci ama tutti senza discriminazioni, ecco perché dobbiamo rispettarci a vicenda, aiutare e proteggere i deboli.

Leggi tutto...

Quali salesiani?

Dal 16 Febbraio al 04 aprile 2020, la Congregazione salesiana terrà il Capitolo Generale 28° (CG 28) a Torino-Valdocco. Questo Capitolo presenta due interessanti novità: Il ritorno a Valdocco, a 62 anni dall’ultimo che si svolse presso la Casa Madre dei Salesiani, (il CG18) e soprattutto l’approccio e un  Capitolo Generale che prende il titolo da una domanda « Quali salesiani per i giovani di oggi? »

Leggi tutto...

Animati dalla speranza

Il 29 dicembre è stato pubblicato in cinque lingue il commento ufficiale del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, sulla Strenna 2021 "Animati dalla speranza: "Ecco, io faccio nuove tutte le cose" (Ap 21,5) lingue: italiano, inglese, spagnolo, portoghese e francese.

Leggi tutto...